NAPOLEONIC AUSTRIANS – AUSTRIACI NAPOLEONICI

 Il primo mio esercito dipinto all’età di circa quindici anni fu di Francesi Napoleonici, marca Airfix. La sensazione di aver fatto qualcosa di scontato arrivò presto e con quella si insinuò il sottile, elegante, potente fascino dell’Impero, alimentato dalle letture voraci che mi descrivevano l’importante ruolo  svolto nei secoli in Europa. Così proposi all’amico Enzo di far cambio e da allora ho sempre dipinto figurini Imperiali con gran gusto! Ho anche scoperto che questa inclinazione non era solo mia, a cominciare dall’amico Stefano Bassetti, passando a Giorgio Raineri, Giovanni ed altri. Ho così prodotto una serie di eserciti Imperiali di vari periodi storici, ma ne ho prodotti diversi anche dello stesso periodo. Per esempio nel Napoleonico ne ho dipinti due in 28mm. , uno in 6mm., uno in 15mm.. Quest’ultimo è l’unico che mi rimane, forse perchè ha avuto la storia più particolare. Decisi a giocare il Napoleonico con Empire, nel club ci dividemmo i compiti e preparai gli organici per un corpo d’armata con aliquota del corpo di riserva, campagna del 1809. Ordinai i bei pezzi alla Battle Honour e, dopo esserci fatti inviare degli esempi, decisi di far dipingere ad una ditta Inglese la fanteria e gli artiglieri, riservandomi la pittura della cavalleria, degli ufficiali, dei cannoni. Il tutto, ovviamente, costava una cifra. Grande fu la delusione quando i pezzi arrivarono, la qualità di pittura era molto peggiore dell’esempio. Presi due decisioni, una di non far dipingere mai più qualcosa a qualcuno che non conoscessi molto bene, l’altra di ridipingere tutto. Così feci e lasciai l’unico pezzo con la baionetta rotta, come mi era arrivato, per ricordo.

My first painted army when I was fifteen yers old was Airfix Napoleonic French.Soon I had sensation of having done something of  banal,and my readings spead in me the thin, elegant, powerful charm for the Empire. So I changed my pieces with my friend Enzo and from then I ever painted Imperial pieces with great delight! After I uncovered several others peolple with the same preferences, from my friend Stefano Bassetti to Giorgio Raineri, Giovanni  and others. From there I painted a lot of  Imperial armies also of the same historical period. For Napoleonic period I painted two Austrian armies in 28mm., one in 6mm., one in 15mm.. The last is the one I still have, maybe because it has a particular history. When we decided in club for Napoleonic in 15mm. , I planned an Austrian army corp with a part of reserve corp. I bought pieces from Battle Honour and after several samples, I sent infantry and artillerymen in Great Britain to paint. Great expense. Great delusion, because the quality of paint was far lower than sample. I decided to repaint all but one,the only without bayonet, as memory.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: