NEW PROJECT – NUOVO PROGETTO

Il nuovo progetto riguarda un periodo da me mai affrontato e nasce dall’esigenza di avere nel club un gioco che possa essere lungo come una “campagna”,  illimitato nel numero di giocatori, rinnovabile e diverso in più “edizioni”, affrontabile con un impegno limitato nel tempo e nei costi nella preparazione dei figurini, cioè adatto a fare entrare un novizio nel vortice del wargame.  Il periodo scelto è stato quello  della Rivoluzione Russa, su cui la mia conoscenza era limitata.  Dopo un poco di studio, si è dimostrato ricco sia dal punto di vista  storico che uniformologico, con il fascino incredibile che hanno gli avvenimenti  che avvengono nei luoghi del nulla, la steppa piatta e  infinita, il deserto.  Ben presto ci siamo resi conto che l’ignoranza era stata solo nostra, infatti esistono vari regolamenti, sia da partita che da campagna, ne abbiamo acquisiti diversi e li stiamo vagliando, molto interessante è l’army list Back of Beyond (in capo al  mondo), nome con il quale è conosciuto il periodo, che propone anche personaggi che danno colore e fanno respirare un’aria fantasy(il giornalista indipendente, la principessa Mongola,ecc.). Diverse sono le ditte che producono figurini del periodo  sopra tutti Copplestone Miniatures e Brigade Games, con pezzi che vanno dai Sikh inglesi ai Mongoli, dai Signori della guerra Cinesi ai Cosacchi, dai Cecoslovacchi ai Tibetani, passando dai Giapponesi, i Rossi, i Bianchi, i Verdi, i Neri, ecc.. Io dovrò fare la Divisione Asiatica di cavalleria del Barone Roman Nickolaj Maximilian von Ungern  Sternberg che mi attrae molto perchè contiene di tutto, Tibetani,  Mongoli, Cosacchi, Austriaci, Cinesi,ecc., e con l’esercito di Macno(l’ armata nera anarchicha) era  la mia preferita.

The new project is the Russian Revolution. We want an historical period where doing several different  campaigns, with a not limited numbers of players, with few pieces to paint, adapt to every new wargamer. I knew very few about the period but, after several books, I say it is rich in situations and colorful in dresses and uniforms. It is glamour as well as the places where is nothing, deserts and steppe. There are several rules for battles or campaigns. Very interesting is the army list Back of Beyond, with  colorful characters like indipendent journalist, Mongol princess,..).There are several firms  above all Copplestone Miniatures and Brigade Games, casting figures,like Sikh, Mongols, Chinese warlords,Cossacks,Czechs, Tibetans, Japanese, Reds, Whites, Greens, Blacks,..,. I will do the Asiatic Horse Division of Baron  Roman Nickolaj Maximilian von Ungern  Sternberg ,I like it very much because in it were Tibetans, Mongols, Cossacks, Austrians, Chinese and with Macno black army was my favourite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: